Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for novembre 2007

bg_header.jpg

L’AIDS UCCIDE!

Annunci

Read Full Post »

il primo dicembre compie 25 anni l’album musicale più venduto di tutti i tempi.

Thriller è un album di Michael Jackson, pubblicato appunto nel 1982. Il disco, che ha all’attivo 104 milioni di copie vendute dall’anno della sua pubblicazione, vende ancora circa 500.000 copie all’anno.

Al disco collaborarono anche altri artisti, tra cui Paul McCartney ed Eddie Van Halen

John Landis realizzò il cortometraggio “Thriller” che ancora oggi è definito il miglior video musicale della storia

Michael Jackson ha concesso un’intervista al magazine Ebony (dopo ben dieci anni di silenzio) in occasione del 25° anniversario dell’album “Thriller” (1 Dicembre 1982) regalando ai fans un nuovo servizio fotografico per il numero di Dicembre del giornale. Nell’intervista ha parlato di Dio, della creatività, del suo essere padre, e ovviamente della musica.
La rivista arriverà in Italia nei prossimi giorni

per gli appassionati sul sito MICHAEL JACKSON FAN SQUARE la traduzione dell’intervista

immagini e commenti dal Photoshoot

Il teaser video realizzato dalla rivista ebony

Read Full Post »

il 1° dicembre 1913 la Ford introduce la prima catena di montaggio.

Henry Ford, proprietario dell’omonima fabbrica automobilistica, perfezionò il metodo della catena di montaggio ed introdusse il principio della divisione dei ruoli degli operai, estendendo l’uso del nastro trasportatore.

Grazie ad un team di ingegneri, Ford sviluppò intere fabbriche basate sul concetto della catena di montaggio, ed i benefici che le sue industrie trassero, in termini di abbattimento dei tempi di produzione e di risparmio economico furono tali da spingere la maggior parte delle compagnie industriali dell’epoca ad assumere questo metodo, creando in definitiva un nuovo modo di intendere la produzione seriale che prese appunto il nome di fordismo.

Molte teorie nacquero intorno al fatto che il lavoro altamente ripetitivo e meccanico richiesto agli operai dell’epoca nelle catene di montaggio provocasse alienazione della psiche, e disturbi motori negli operai stessi. Ford ricevette molte critiche per i problemi che i nuovi metodi di produzione da lui utilizzati produssero nei suoi dipendenti, e tentò di rispondere istallando nelle fabbriche dei presidi medici tesi a ridurre questi inconvenienti.

Le problematiche connesse all’utilizzo delle catene di montaggio furono rese celebri dal famosissimo film di Charlie Chaplin, Tempi moderni, che fu, e resta tutt’ora, uno dei migliori documentari degli effetti stressanti ed alienanti che tali metodi producevano negli operai addetti alle catene di montaggio.

fonte wikipedia

Read Full Post »

 

Oggi parliamo di:

l’abolizione della pena di morte e del cinquantenario della morte di Beniamino Gigli

a noi piace l’oroscopo di Brezsny

auguri ad Andrea, Everardo e Maura

Read Full Post »

Il Granducato di Toscana, in data 30 novembre 1786, sotto il regno di Pietro Leopoldo Asburgo Lorena, fu il primo Paese civile al mondo ad aver abolito la tortura e la pena capitale.

La situazione in italia:

La Costituzione italiana, entrata in vigore l’1 gennaio 1948, abolì definitivamente la pena di morte per tutti i reati comuni e militari commessi in tempo di pace.

La pena di morte rimase nel codice penale militare di guerra fino alla promulgazione della legge 589/94 del 13 ottobre 1994, che l’abolì sostituendola con la massima pena prevista dal codice penale, che è attualmente l’ergastolo.

Nel 2007 fu approvata una legge costituzionale che modificò l’art. 27 della Costituzione. Con tale riforma fu introdotto il divieto assoluto di utilizzare la pena di morte nell’ordinamento penale italiano. L’ultima esecuzione in italia risale al 1947.

La pena di morte nel mondo:
Azzurro: Abolita per tutti i crimini

Verde: Riservata a circostanze eccezionali (come crimini commessi in tempo di guerra)

Arancione: Non utilizzata

Rosso: Utilizzata come forma di punizione legale

Curiosità: la normativa sui trapianti (legge n°91 del 1999) vieta l’importazione di organi o tessuti da Stati in cui la legislazione consente la vendita e il prelievo da cittadini condannati a morte.

Lo scorso 15 novembre la terza commissione dell’Assemblea Generale dell’Onu ha approvato la risoluzione sulla moratoria dell’esecuzione della pena di morte con 99 voti a favore, hanno votato contro 52 paesi, gli astenuti sono stati 33

a milano il 30 dicembre Palazzo Isimbardi  illuminato contro la pena di morte

Read Full Post »

il 30 novembre ricorre il cinquantenario della scomparsa del tenore Beniamino Gigli

Gigli e Callasgigli e callas

La voce di Gigli ebbe un timbro particolarissimo e inconfondibile che, unito all’estrema facilità dell’ emissione vocale, alla sapientissima tecnica, all’ innata musicalità e alla grazia vellutata dell’espressione, nonché al calore, alla compattezza delle vibrazioni e al fraseggio ricco di abbandoni sentimentali, rimane un punto di riferimento nella storia del bel canto italiano.

l'autografo sul muretto di alassio

L’autografo sul muretto di Alassio.

una voce straordinaria

nelle marche le celebrazioni per il cinquantenario della morte (ADNKRONOS)

Poste Italiane, in onore dell’artista recanatese, ha presentato, lo scorso 18 ottobre, un francobollo speciale

1874_art2.jpg

da ascoltare: BOHEME – che gelida manina

Read Full Post »

 

il 29 novembre ricorre la Giornata di Solidarietà con la Palestina dichiarata dalle Nazioni Unite

in tutto il mondo e anche in Italia si svolgeranno conferenze, dibattiti e iniziative.

Il messaggio di Bertinotti (29 novembre 2006)

Links : Question of Palestine and the UN; The Middle East;

Division for Palestinian Rights ; International Day of Solidarity with the Palestinian People ; Question of Palestine ; Committee on the Exercise of the Inalienable Rights of the Palestinian People ; Global Issues on the UN Agenda: Question of Palestine ; Office of the UN Special Coordinator for the Middle East Peace Process (UNSCO) ; UN Information System on the Question of Palestine (UNISPAL)

Read Full Post »

Older Posts »